San Martino

A Venezia io e Rita abbiamo imparato la tradizione del San Martìn. Per chi non ne sapesse nulla consiglio di ascoltare il podcast fatto da Rita e la sua ex-coinquilina Chiara, in cui spiegano tutto per filo e per segno:

Golosi come siamo, non potevamo non esportare la tradizione, ecco qua quindi (dopo la versione nera dell’altranno denominata San Martin Luther King) la sua trasposizione iberica, a cavallo di un toro.

Per l’anno prossimo ci hanno già detto che la versione basca dovrebbe avere una pecora, più precisamente la Ardi Latxa: https://it.wikipedia.org/wiki/Latxa

PS Purtroppo per il 21 non potremo fare la castradina, come tradizione vorrebbe per la festa della Salute… Pensateci mentre la mangiate!

Whiskey plank

Nel mondo anglosassone della costruzione di barche ci sono varie tradizioni. Una di queste è brindare per la posa dell’ultima tavola di fasciame quando si costruisce una barca.

Dalla foto dei costruttori manca Filip, che era già scappato a casa

Oggi il gruppo che sta costruendo un water wag per una cliente irlandese (detti “i waggers”) ha appunto posato l’ultima tavola, chiamata -come avrete intuito- “whiskey plank”. Non poteva che essere whiskey irlandese, ovviamente.

Su cosa sia il water wag consiglio la lettura della pagina di Wikipedia https://en.wikipedia.org/wiki/Water_Wag ma di certo il giorno che sarà finito scriverò un post al riguardo.